Aggravamento delle condizioni del malato